Copertina della guida all'improvviso la nebbia dedicata alla gestione della crisi personale
Ti senti annebbiata? Questa è la crisi che ti sta chiamando ad intraprendere un viaggio!

Sono molte le cose che stanno cambiando e che ci chiedono uno sforzo, quello di rivoluzionare il nostro modo di pensare e, come naturale conseguenza, di agire. È chiaro che tutto questo può innescare una crisi che, inevitabilmente, ci mette nella condizione di rivalutare tutta la nostra vita o alcuni suoi aspetti.

Una crisi può nascere per mille motivi diversi e assolutamente personale sarà il modo di affrontarla e di gestirla. Tu, infatti, sei una donna unica che porta avanti un percorso di vita unico. Altrettando unico, quindi, sarà il tuo modo di vivere una crisi.

Nella guida All’improvviso la nebbia, partendo proprio dall’idea che siamo tutte diverse e che quindi non può esistere una formula preconfezionata per la gestione della crisi che vada bene per tutte, ho preferito fornirti una possibile mappa di orientamento basata sull’esplorazione simbolica di quattro paesaggi naturali: il Bosco, il Deserto, il Mare e la Montagna.

Ogni processo implica la rottura di qualcosa. La terra deve essere frantumata per portare avanti la vita. Se il seme non muore, non c’è pianta. Il pane deriva dalla morte del grano. La vita vive di vita.

JOSEPH CAMPBELL
storico delle religioni statunitense

La crisi ti porta in dono la possibilità di ripartire dalla rinascita di una nuova te stessa e, dal mio punto di vita, ti fa compiere un viaggio in cinque tappe, ad ognuna delle quali è associato un compito da portare a termine: 

immagine di bosco innevato

INOLTRARSI
NEL BOSCO
Dare inizio al viaggio introspettivo


Il compito di questa tappa è varcare la soglia del tuo mondo interiore

immagine di deserto

ATTRAVERSARE
IL DESERTO
Stare nel
fertile Vuoto


Il compito di questa  tappa è restare senza punti di riferimento

immagine di mare agitato

SONDARE
GLI ABISSI MARINI
Affrontare la
propria Ombra


Il compito di questa tappa è dialogare con le parti meno conosciute di te

immagine di montagna

SALTARE
DALLA MONTAGNA

Andare incontro
all’Ignoto


Il compito di questa tappa è muovere dei passi verso il nuovo sentiero di vita

immagine di bosco illuminato dal sole

USCIRE
DAL BOSCO
Elaborare il
proprio vissuto


Il compito di questa tappa è raccogliere la saggezza maturata nel viaggio

Ovviamente non c’è un tempo prestabilito per la durata  di ogni tappa, ci sono i tuoi tempi da rispettare che non devi paragonare a quelli di nessun’altra persona.

Nella guida, per ognuna delle tappe, oltre ad una descrizione teorica, trovi delle domande guida per stimolare le tue riflessioni ed un esercizio pratico per portare a termine il compito a cui sei chiamata.

NOTA IMPORTANTE – Tengo a precisare che la guida All’improvviso la nebbia fa riferimento ai momenti di crisi  personale scatenati soprattutto da fattori interiori quali, ad esempio, sentirsi confuse sul proprio percorso, non trovare più un senso a quello che si sta facendo o al modo in cui si sta vivendo, avere l’impressione che nella propria vita tutto sia immobile. Se ti trovi in un momento in cui, invece, ad innescare la crisi è stato un evento esterno molto doloroso come, ad esempio, la perdita di una persona amata o la diagnosi di una grave malattia, quello che ti propongo in questa guida può non essere sufficiente per aiutarti a gestire il “maremoto interiore” che eventi del genere scatenano. In questo caso il mio invito, se senti di non riuscire ad affrontare la situazione da sola, è quello di rivolgerti ad una psicologa/psicoterapeuta qualificata per trattare queste situazioni. 

Per leggere un estratto della guida vai all’articolo Ritrova chiarezza e slancio vivendo con consapevolezza il viaggio della crisi personale

La guida ha un costo di € 20.00 e, dopo aver compilato il form con i tuoi dati che mi servono per poterti fare la fattura, puoi scegliere tra tre modalità di pagamento: PayPal, Bonifico Bancario o Ricarica PostePay